Test intolleranza lattosio – Lactogen

59,00

Il test accerta la capacità di un individuo di digerire il lattosio analizzando il gene LCT che regola la produzione di lattasi, ossia l’enzima che digerisce il lattosio a livello intestinale.
Il test è consigliato
in caso di Disturbi gastro-intestinali (nausea, gonfiore, flatulenza, diarrea, crampi addominali), disturbi dermatologici (acne, eczema, prurito, orticaria), disturbi neurologici e psicologici (stanchezza, cefalea).

Tempi di refertazione: 7 giorni


Scarica il foglio illustrativo
Scarica il modulo di consenso dati

Descrizione

ESITO

Test intolleranza lattosio - Lactogen by Biolab

  • Esito negativo di LactoGEN (Varianti TT o CT): esclude l’intolleranza al lattosio.
  • Esito positivo (Variante CC): conferma l’incapacità di digerire il lattosio. In questo modo è possibile adeguare il comportamento alimentare e lo stile di vita al proprio patrimonio genetico.

INTOLLERANZA AL LATTOSIO, COS’È?

L’intolleranza al lattosio, la più comune intolleranza enzimatica (ne soffre circa il 70% della popolazione italiana), è l’incapacità di digerire il lattosio, uno zucchero presente nel latte e nei suoi derivati.
Prima di essere utilizzato dall’organismo il lattosio deve essere scisso in due zuccheri semplici: il glucosio e galattosio. Per effettuare questa operazione è necessario l’enzima lattasi. Un deficit di tale enzima fa sì che il lattosio non digerito raggiunga il colon provocando richiamo d’acqua e di elettroliti nel lume intestinale, fermentazione batterica e formazione di acido lattico e acidi grassi a catena corta.
La sintomatologia è dose-dipendente: maggiore è la quantità di lattosio ingerita, più evidenti sono i sintomi.

Il test per l’intolleranza al lattosio indica se il soggetto presenta o potrà sviluppare una riduzione dell’attività dell’enzima lattasi su base genetica.

Il test può dare informazione sulla possibilità di andare incontro a un malassorbimento primario, ma non può verificare la predisposizione a un malassorbimento ‘secondario’ causato da un danno alla mucosa dell’intestino, ad esempio causato dal morbo di Crohn.
Il test genetico si differenzia dal Breath test in quanto quest’ultimo verifica se è presente un malassorbimento per il lattosio, ma non è in grado di dirimere se la causa è genetica o secondaria ad altre condizione patologiche.
Per il test genetico non è inoltre richiesta una particolare preparazione e il risultato non è influenzato da fattori esterni e abitudini di vita.

Specifiche Tecniche

1. Espellere una piccola quantità di saliva nell’imbuto. Picchiettare delicatamente la base della provetta su una superficie piana per consentire alla saliva di avanzare all’interno della provetta. Accertarsi che il livello della saliva liquida (non delle bolle) sia situato tra i numeri 1 e 2 ml.

2. Tenere la provetta verticalmente con una mano. Chiudere il coperchio dell’imbuto con l’altra mano come mostrato, premendo il coperchio con decisione fino a sentire chiaramente uno scatto. Il liquido presente nel coperchio verrà rilasciato nella provetta, mescolandosi con la saliva. Assicurarsi che il coperchio sia chiuso ermeticamente.

3. Tenere la provetta verticalmente. Svitare l’imbuto dalla provetta. Chiudere ermeticamente la provetta utilizzando il tappo a vite presente nella confezione. Agitare la provetta chiusa per 5 secondi.

4. Apporre l’etichetta con codice a barre sulla provetta. Riporre la provetta nella busta di plastica contenente il materiale assorbente e chiudere la busta. NON rimuovere il materiale assorbente dalla busta. Riporre la busta di plastica nella scatola del kit, insieme al modulo debitamente firmato. Spedire il kit inserendolo nella busta.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Test intolleranza lattosio – Lactogen”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trova la soluzione ai tuoi dubbi.
Esegui il test direttamente da casa

 

Acquista da casa

 

PERCHÈ SCEGLIERCI?

PENSIAMO A TUTTO NOI

Siamo specialisti di laboratorio e siamo in grado di seguirti in tutto il tuo percorso di diagnosi: dalla produzione del test fino alla lettura dei risultati e alla consulenza post test.

RICEVI A CASA IL TUO KIT

E' facile, veloce e affidabile. Pochi passaggi per un risultato scientifico al 100%.

1

Ordina il kit on line

2

Fai il test e compila i documenti

3

Prenota il ritiro

4

Consulta i risultati del test on line